SANTA FAMIGLIA DI NAZARETH

Nelle pagine di questo piccolo blog
troverai le preghiere alla Santa Famiglia
composte dai Santi, dai Beati e dai Sommi Pontefici ...
Cliccando sulle etichette scoprirai invece i loro insegnamenti ...
A nome di Gesù, Maria e Giuseppe: benvenuto/a!

Translate

Il mio ideale è la Santa Famiglia: Gesù, Maria e Giuseppe.
Questi tre santi Personaggi debbo amare e servire...
Oh, venga presto il giorno in cui la nostra Italia, e l'Europa, il mondo
non respiri altro che la Santa Famiglia, non veda altro che la Santa Famiglia,

non ami che la Santa Famiglia;
venga presto il momento in cui con la voce, con lo scritto, con le opere d'un cuore ardente
pubblicheremo per tutto le glorie della Santa Famiglia!
(Beato Pietro Bonilli)

My ideal is the Holy Family: Jesus, Mary, and Joseph.
These three holy Persons I must love and serve ...
Oh, may the day soon come when our Italy, and Europe, and the world
will breathe nothing but the Holy Family, will see nothing but the Holy Family,
will love only the Holy Family;
may the time come soon in which with the voice, with the writing, with the works of a flaming heart
we will publish all over the world the glories of the Holy Family!
(Blessed Peter Bonilli)





Il mondo ridiventa pagano; per
questo Iddio ci addita la Sacra Famiglia,
onde nei suoi esempi trovar le armi contro questo spirito naturalistico,

che non vuol riconoscere più alcuna religione...
La stampa è una delle armi più potenti
in mano ai nemici della Chiesa per diffondere il male;
noi la useremo per difendere i più grandi valori della fede e della morale.
Tutti i Cattolici devono impegnarsi in questa battaglia
per la gloria di Dio ed il bene dell'umanità...
La Sacra Famiglia è di continuo dinanzi a noi,
e non respiriamo, non viviamo che per Essa.
Per questo siamo in continuo moto,
perché il suo Nome sia ovunque conosciuto e glorificato.

(Beato Pietro Bonilli)

The world is becoming pagan again;
for this reason God shows us the Holy Family,
in order to find in Its examples the arms we need against this nautralistic spirit
which does not want to recognize any religion...
The printed word is one ot the most powerful weapons
in the hands of the enemies of the Church used to spread this evil;
we will use it to defend the greatest values of faith and morals.
All Catholics must engage in this battle
for the glory of God and the good of humanity...
The Holy Family is constantly before us
and we do not breathe, do not live except for Them.
For this reason we are in constant motion,
because Their Name be everywhere known and glorified.
(Blessed Peter Bonilli)



Visualizzazioni totali

venerdì 17 agosto 2012

S. ROSARIO MEDITATO - LA DONNA E IL DRAGO


1. L’annuncio dell’Angelo a Maria Vergine
e il “Sì” dei due santi Sposi.
Dagli scritti di San Bernardo:
“In Te, o Maria, rimane Cristo che è sole,  e Tu in Lui.
Lo rivesti della sostanza della carne,
ed Egli ti veste della gloria della sua maestà”.

 2. La visita di Maria Santissima a Santa Elisabetta.
Dagli scritti del Servo di Dio don Dolindo Ruotolo:
“Maria SS. ha sotto i piedi la luna
perché è dominatrice dei tempi,
e tutte le età la chiamano beata;
è coronata di stelle,
ed è tutta illuminata
dai suoi incomparabili privilegi e dalle sue virtù”.

 3. La nascita di Gesù nella grotta di Betlemme
e la vita povera della S. Famiglia.
Dagli scritti di San Bernardino da Siena:
“O Donna da tutti e sopra tutti benedetta!
Tu sei la difesa del genere umano;
Tu sei la Madre di Dio;
Tu la Signora dell’universo, la Regina del mondo!”.

 
4. La presentazione di Gesù Bambino al Tempio
e l’offerta della Santa Famiglia
per la salvezza del genere umano.
Dal Magistero di Paolo VI e di Pio XII:
“Maria merita di essere chiamata
Regina del Cielo e della Terra
per l’intima collaborazione
data alla nostra Redenzione
e per la sua eccelsa grandezza”.

“O Maria, forte come un esercito,
dona alle nostre schiere la vittoria!
Siamo tanto deboli,
e il nostro nemico infierisce
con tanta superbia.
Ma con la tua bandiera
ci sentiamo sicuri di vincerlo;
egli conosce il vigore del tuo piede,
egli teme la maestà del tuo sguardo.
Salvaci, o Maria, bella come la luna,

eletta come il sole,
forte come un esercito schierato,
sorretto non dall’odio,
ma dalla fiamma dell’amore!”.

5. Il ritrovamento di Gesù al Tempio
e la vita nascosta della Santa Famiglia nella Casa di Nazareth.
Dagli scritti del Servo di Dio don Dolindo Ruotolo:
“Anche noi siamo figli di questa Donna ammirabile,
anche noi dobbiamo ispirarci ai suoi esempi
e implorare il suo aiuto...
Nel giorno del giudizio,
tutta l’umanità vedrà la Donna, la Regina vestita di sole,
del sole divino, che in Lei si incarnò...
Ci sarà anche il dragone,
ma definitivamente schiacciato sotto i piedi di Lei;
il tempo e i secoli passati

saranno come lo sgabello della sua gloria,
come la pallida luna sulla quale Essa s’innalzerà,
Essa che sarà tutta ammantata dal sole eterno”.

2 commenti:

  1. "Nel cielo apparve poi un segno grandioso:
    una donna vestita di sole,
    con la luna sotto i suoi piedi
    e sul suo capo una corona di dodici stelle":
    così scrisse San Giovanni,
    nel primo versetto del capitolo dodicesimo
    dell’ultimo libro della Bibbia, l’Apocalisse.

    Leggiamo ancora, al terzo versetto:
    "Allora apparve un altro segno nel cielo:
    un enorme drago rosso".

    ... Una visione altamente profetica,
    che descrive la terribile guerra
    – oggi divenuta più che mai cruenta –
    tra Maria SS. – Madre di Dio e Regina dell’universo –
    ed il drago infernale.

    .. Guerra che vede schierate
    anche le loro due opposte stirpi:
    i piccoli ed umili figli dell’Immacolata, da un lato,
    e gli orgogliosi seguaci del serpente, dall’altro.

    ... Guerra che si concluderà – dopo le innumerevoli battaglie lungo i secoli –
    con la vittoria di Maria SS., la Donna dell’Apocalisse,
    coronata – proprio come appare da più di trent’anni ai veggenti di Medjugorje –
    con le dodici stelle del trionfo.


    RispondiElimina
  2. Al fine di arricchire ulteriormente le meditazioni di questo S. Rosario,
    ecco quanto San Luigi Maria Grignion de Monfort scrisse
    nel suo “Trattato della vera devozione a Maria”:
    "Il diavolo, bene sapendo che gli resta poco tempo
    per trarre a rovina le anime,
    raddoppia ogni giorno i suoi sforzi e i suoi attacchi.
    Susciterà infatti, quanto prima, crudeli persecuzioni
    e tenderà terribili insidie ai servi fedeli e ai veri figli di Maria...
    Ma l’umile Maria riporterà sempre vittoria su quel superbo,
    e vittoria così grande,
    che riuscirà perfino a schiacciargli il capo,
    dove si annida il suo orgoglio.
    Ne svelerà le trame infernali,
    ne manderà in fumo i diabolici disegni
    e difenderà fino alla fine dei tempi i suoi servi fedeli
    da quelle unghie spietate.
    Il potere di Maria su tutti i demoni
    risplenderà in modo particolare negli ultimi tempi,
    quando satana insidierà il suo calcagno,
    cioè i suoi umili figli che Lei susciterà per muovergli guerra.
    Questi saranno piccoli e poveri secondo il mondo,
    infimi davanti a tutti come il calcagno,
    calpestati e maltrattati come il calcagno lo è
    in confronto alle altre membra del corpo.
    In cambio, saranno ricchi di grazia divina,
    che Maria comunicherà loro in abbondanza,
    e così fortemente sostenuti dall’aiuto di Dio,
    che con l’umiltà del loro calcagno, uniti a Maria,
    schiacceranno il capo del diavolo e faranno trionfare Gesù Cristo.

    RispondiElimina